Il 7 maggio le prime prove Invalsi

2 maggio 2013 18:080 commentiDi:

scuola-media

7 e 10 maggio. Sono questi i primi appuntamenti dei discenti italiani con le prove Invalsi. Si inizia con gli alunni delle scuole primarie (II e V elementare), poi toccherà ai ragazzi delle medie (primo test il 14 maggio per i ragazzi della I media) poi sarà il turno delle scuole superiori (16 maggio) per concludere il 17 giugno con i ragazzi che sosterranno il test Invalsi durante la prova d’esame per la licenza media.

► Curare la dislessia con tablet e smartphone


In tutto sono 2,2 milioni gli studenti che si dovranno cimentare con questo test che mirano a dare ai ragazzi una maggiore conoscenza delle proprie capacità e orientamenti per una scelta consapevole del percorso universitario.

I test sono diversi per tempistiche e formulazioni in base al ciclo di studio e, al momento, i ragazzi saranno sottoposti ai test Invalsi solo per l’italiano e la matematica. Le altre materie sono in lavorazione, ma non è da escludere che già dal prossimo anno si avrà anche il test per le lingue straniere.

► Correzione prova scritta ed esito concorso scuola

I docenti hanno poi il compito di correggere queste prove e di inviarle all’Istituto di Valutazione che si impegna a riconsegnarle, con tanto di rapporto, entro settembre. Le prove Invalsi non sono uno strumento solo per il giudizio degli studenti che le affrontano, ma lo sono soprattutto per il sistema scolastico in sé.

 

 






Tags:

Lascia una risposta