Il nuovo libro di Roberto Saviano parla di cocaina

19 marzo 2013 19:240 commenti

A sette di distanza dal libro che ha cambiato la storia d’Italia, “Gomorra“, Roberto Saviano torna con un nuovo romanzo. Un’opera che contempla un tema forte, un altro di quei temi che interessano da molto vicino il nostro Paese. “ZeroZeroZero” è il titolo del nuovo libro dell’autore campano, che dopo le esperienze in tv al fianco di Fabio Fazio ha deciso di argomentare la questione cocaina.


Saviano non è di certo uno che le manda a dire. Usa la cultura per comunicare, far riflettere, aprire le menti degli italiani che hanno dimostrato affetto ed ammirazione nei confronti della sua opera e della sua figura. Recluso da anni nel buio dell’anonimato, Saviano ha deciso di tornare a scrivere qualcosa che sicuramente riguarda tutti. Lo fa con “ZeroZeroZero”. Tre cifre senza valore, per un solo e grande problema, che di valore ne ha e anche tanto: la cocaina.

Il libro, pubblicato da Feltrinelli, si ispira nel titolo alla farina ‘doppio zero’. Fa discutere il suo passaggio editoriale e il suo abbandono di Mondadori. Ora, Saviano ha un nuovo agente, l’americano Andrew Wylie che nell’ambiente viene soprannominato lo “Squalo”.

Aldilà di queste note di colore, le premesse per assistere ad un altro best-seller ci sono tutte.






Tags:

Lascia una risposta