Il Presidente Napolitano conferma che gli impegni verso l’Europa saranno rispettati

14 dicembre 2012 23:030 commentiDi:

 

 

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano cerca di rassicurare gli investitori affermando che dopo il governo Monti non ci saranno cambiamenti radicali e che gli impegni Ue saranno rispettati. L’Italia, quindi, rispetterà gli impegni nei confronti dell’Europa, questo ha detto Napolitano agli ambasciatori di tutto il mondo che sono stati ricevuti al Quirinale per la tradizionale cerimonia degli auguri di Natale.


Il Capo dello Stato vuole quindi tranquillizzare chi ci guarda dall’estero e teme un cambio di linea politica in Italia. Questo un passaggio del discorso del Presidente Napolitano: “Non ci si lasci allarmare dalle tensioni che hanno investito nei giorni scorsi il governo Monti provocandone le dimissioni, questo difficile passaggio sarà superato. Gli assi portanti delle nostre relazioni internazionali non cambiano, come non cambia il rispetto degli impegni presi. Il banco di prova del senso di responsabilità e della vocazione europea di ogni forza politica sarà il non mettere a rischio i progressi conseguiti dall’Italia attraverso sforzi intensi e sacrifici dolorosi e dal confronto elettorale uscirà quel rinnovato impegno che il Presidente Draghi evocava”.

Nei giorni scorsi l’Italia era nel mirino delle critiche europee per la questione Monti e Berlusconi. Il Presidente ha dato u messaggio che vuole essere chiaro, l’Italia continuerà il suo impegno per l’Europa e rispetterà gli impegni.

 






Tags:

Lascia una risposta