In Giappone è allerta tsunami

7 dicembre 2012 16:450 commentiDi:
 
Abbiamo ancora tutti in mente le immagini dell’ultimo pesante terremoto in Giappone che causò molte vittime e uno tsunami. Ci fu anche il problema della centrale nucleare di Fukushima che portò gravi problemi alle persone e all’ambiente.
Ora è allerta tsunami nel Paese del sol levante. Un terremoto di 7,3 gradi della scala Richter è stato registrato nell’oceano pacifico a 10 Km di profondità. Si attende uno tsunami con onde alte due metri. Fino a questo momento sono scongiurati problemi alle centrali nucleari.
L’allerta tsunami è per il nord-est del Paese. Il terremoto è stato registrato alle 9,18 ora italiana e si è sentito anche a Tokyo, che dista 500 Km dall’epicentro. Sono seguite altre scosse. La seconda di magnitudo 6,2 della scala Richter, mentre i grattacieli della capitale del Giappone hanno tremato in modo evidente.
Si sta procedendo con l’evacuazione nelle zone a rischio tsunami e al momento non ci sono notizie di feriti o di crolli per le scosse registrate.
Intanto alle 10,02 ora italiana è arrivata la prima onda dello tsunami. Alta un metro ha interessato le coste più esposte della prefettura di Miyagi, mentre a Ishinomaki hanno suonato le sirene d’allarme. Questa è stata una delle città più colpite dal precedente tsunami dell’11 Marzo 2011.





Tags:

Lascia una risposta