Influenza A-H1N1 primo caso di morte in Italia

ospedaleQuesta notte si è spento l’uomo di 51 anni che ha contratto l’influenza suina, ricoverato  presso l’Ospedale  “Cotugno”, di Napoli, nel reparto gravi malattie infettive.

E’ il primo caso di decesso in Italia,  causato da questo virus.

Sono  2000 a livello mondiale i decessi provocati dalla pandemia, anche se l’influenza in se stessa,  sia soltanto in parte responsabile, infatti gran parte delle persone decedute erano affette da gravi patologie.

Il paziente napoletano era  un soggetto cardiopatico e diabetico, e il suo stato si era ulteriormente complicato a causa un’insufficienza renale.

I medici del nosocomio, hanno agito diligentemente e professionalmente per salvare la vita all’uomo, ma la criticità della malattia ha avuto il sopravvento.  

D.G. non si era mai recato all’estero.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *