Inizia il concorso della scuola. Ecco come comportarsi con la prova preselettiva

17 dicembre 2012 15:480 commentiDi:

 

È il giorno del concorso della scuola. Quasi un giorno storico o un  avvenimento particolare, visto che l’ultimo concorso per entrare nel mondo della scuola è stato fatto 13 anni fa. I numeri sono da grande evento, dopo tutti questi anni in attesa del concorso e con i tanti professori precari che ci sono in Italia. Sono circa 320000 gli aspiranti insegnanti, che magari già insegnano da anni e che cercano il famigerato posto fisso, che nella scuola significa entrare di ruolo. Le aule informatiche predisposte dal ministero sono circa 2500.

Il concorso e le proteste nella scuola


Ci sono 50 quesiti e si hanno 50 minuti per rispondere. I quesiti sono suddivisi in 18 di logica, 18 di comprensione del testo, 7 di informatica e 7 di lingua. La prova preselettiva sarà quindi sul computer e alla fine si avrà il risultato. Per passare alla prossima prova, la prima del concorso vero e proprio con un compito sugli argomenti disciplinari, bisognerà raggiungere un punteggio di 35/50. Le domande giuste valgono un punto, ma attenzione a quelle sbagliate che tolgono mezzo punto.

 Critiche al test del concorso della scuola

È bene non rispondere alle domande nelle quali non si è abbastanza certi della risposta. Rispondere a 42-43 domande e rivedere con calma le risposte date. Il tempo dovrebbe bastare se non ci si perde nell’ansia e si perde concentrazione.






Tags:

Lascia una risposta