Inter firma accordo con investitori cinesi

2 agosto 2012 10:030 commenti

L’Inter ha finalmente trovato un investitore forte disposto ad acquistare una quota consistente del suo capitale. L’annuncio è stato dato ieri in serata attraverso apposito comunicato stampa, nel quale si legge che Internazionale Holding srl è giunta ad un accordo  con China Railway 15th Bureau Group Co. Ltd., controllata da China Railway Construction Corporation (Crcc).

A fronte di tale accordo, in particolare, gli investitori cinesi hanno acquisito il 15% delle quote per 55 milioni di euro, tuttavia la famiglia Moratti continuerà a mantenere il controllo della società, mentre gli asiatici diventeranno il secondo maggiore azionista. Inoltre, per  garantire ai nuovi azionisti un’adeguata rappresentatività, a partire dal prossimo ottobre entreranno a far parte del consiglio di amministrazione di F.C. Internazionale Spa, la signora Kamchi Li, il signor Kenneth Huang e il signor Fabrizio Rindi.

La società che ha firmato l’accordo con il gruppo italiano, ricordiamo, è il secondo maggiore gruppo di costruzioni in Cina e il sesto al mondo. I rapporti con la famiglia Moratti, tuttavia, risalgono a prima della conclusione del suddetto accordo, dal momento che la società cinese si era già impegnata nell’ambito del progetto di costruzione del nuovo stadio di proprietà, che sarà realizzato entro il 2017.

Il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, ha affermato che l’accordo concluso con il gruppo cinese è senza dubbio un qualcosa di estremamente positivo per la società, dal momento che trovare un investitore di così alto prestigio in un momento di crisi economica generale significa che l’Inter continua ad essere una realtà conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Tags:

Lascia una risposta