Isola di fango emersa dal mare in Pakistan [FOTO]

27 settembre 2013 08:570 commentiDi:

isola pakistan

Il grave terremoto che ha colpito il Pakistan il 24 settembre ha avuto uno strano effetto: a poche ore dal sisma, al largo delle coste di una delle cittadine colpite, è comparso un isolotto. Una sorta di nuova Atlantide emersa dalle acque che ha lasciato interdetti i presenti all’evento, che a centinaia si sono imbarcati per raggiungere l’isola.

Il fatto è strano, ma non così impensabile come si può pensare. La Terra e la natura sono dei meccanismi molto delicati e complessi ed ogni sconvolgimento causa delle reazioni. In questo caso, le vibrazioni prodotte dal terremoto hanno scosso i gas sottomarini presenti i grandi quantità in Pakistan che, salendo in superficie, hanno trovata una faglia per uscire e hanno portato con loro terra e sassi.


Terremoto 7.8 in Iran

Questa è la spiegazione scientifica dell’evento, che si era già manifestato in Pakistan nel 1945, e, come anche il precedente, a breve sparirà: la terra emersa, una montagna dalla lunghezza di circa 20 metri e di sette o otto metri dal fondo del mare, è destinato a tornare da dove è arrivato, man mano che l’alzarsi e l’abbassarsi delle maree farà il suo effetto.






Tags:

Lascia una risposta