Home / News / Killer in fuga nel mantovano

Killer in fuga nel mantovano

carabinieri in azioneLe forze dell’ordine sono a caccia dell’uomo, che questa mattina ha ucciso a colpi di pistola, la ex moglie e altre due persone.

Omar Bianchera, il nome del killer fuggitivo, ha 42 anni e risiede a Volta Mantovana,  questa mattina è uscito di casa con la sua auto e armato di fucile e due pistole,  ha iniziato a sparare colpendo a morte già tre persone nei pressi tra Volta Mantovana e Monzambano, ora starebbe seminando terrore tra Mantova e Brescia. 

La prima persona ad essere stata uccisa dal Bianchera, è una donna di età presumibile di 40 anni, che secondo i primi accertamenti sarebbe la ex moglie dell’assassino, Daniela Gardoni. 

Il corpo della donna è stato rinvenuto ai piedi della sua auto, una Ford Focus familiare con la portiera anteriore sinistra ancora aperta.

L’uomo si sarebbe diretto poi in un paese vicino dove ha assassinato altre due persone, da lì  poi è fuggito, dirigendosi tra i boschi della zona collinaro del mantovano.

I carabinieri hanno organizzato battute e posti di blocco in tutta la zona per rintracciarlo, ma l’uomo sembra essersi dileguato lungo i pendii che arrivano fino al lago di Garda, tra le province di Brescia, Mantova e Verona.

L’assassino è molto pericoloso poiché,  armato di tutto punto potrebbe compiere un’ulteriore strage.

Loading...