Kodak verso la bancarotta

6 gennaio 2012 09:160 commenti

Il Wall Street Journal ha appena pubblicato la notizia della possibile bancarotta del gruppo Kodak, icona della fotografia da sempre. Secondo le prime ricostruzioni l’azienda si starebbe preparando a chiedere la procedura di protezione conosciuta come Chapter 11, nel caso non riuscisse a vendere i suoi brevetti e recuperare nuovi capitali.

La richiesta di bancarotta potrebbe quindi arrivare nelle prossime settimane e la procedura di protezione dai creditori consentirebbe alla società di prendere tempo organizzando un’asta per la vendita dei 1.100 brevetti, anche se il gruppo vorrebbe evitare il deposito degli atti in tribunale compiendo l’ennesimo tentativo per risollevare le sue sorti. Il giornale cita delle fonti anonime secondo cui l’azienda sarebbe in trattativa con dei finanziatori per assicurarsi 1 miliardo di dollari, durante le procedure di bancarotta, ma purtroppo dopo la diffusione della notizia il titolo ha perso circa il 28% a dimostrazione che tutti gli investitori sono certi che Kodak non riuscirà a vendere i brevetti rapidamente o ad acquisire nuovi finanziamenti. I

l portavoce della società non ha voluto commentare la notizia, ma lo scorso novembre sono stati messi in guardia i 19.000 dipendenti sulle difficoltà incontrate e sullo stato precario dei propri conti, infatti proprio in queste ore è stata ribadita una mancanza di liquidità. Kodak ha iniziato ad avere i primi problemi di gestione economica quando ha tentato di orientare nuovamente la propria attività, ma nel 2001 la situazione è peggiorata infatti ha esaurito una linea di credito da 160 milioni di dollari che hanno alimentato i dubbi di tanti potenziali acquirenti.

Tags:

Lascia una risposta