La casa di Harry Potter in vendita a 950.000 sterline

4 settembre 2012 09:440 commenti

La De Vere House, una villa situata in Inghilterra, nel piccolo borgo medievale di Lavenham nella contea del Suffolk, è stata messa in vendita a 950.000 sterline (circa 1,19 milioni di euro). Un prezzo senza dubbio alto se si considera la cifra richiesta per gli altri immobili in vendita nella stessa zona ma che siamo certi a breve qualcuno sarà ben disposto a sborsare.

La casa i questione, infatti, è quella in cui è nato Harry Potter, il maghetto della fortunata saga firmata da J.K. Rowling, o meglio, dove è ambientato l’inizio dell’appassionante storia, in quanto si tratta dell’abitazione in cui viene compiuto l’assassinio dei genitori di Harry per mano del suo eterno rivale Lord Voldemort.


Sebbene per gli appassionati della saga questo è più che sufficiente a giustificare il prezzo di vendita, la proprietaria della villa, la signora Jane Ranzetta, è pronta a giurare che la saga di Harry Potter non è l’unico valore aggiunto della casa. A suo dire, infatti, la villa è stata visitata da re Enrico VII nel 1498 durante una battuta di caccia, è stata la residenza di Carlo II e Giacomo II quando erano agli arresti domiciliari durante il 1651 e per un breve periodo di tempo, tra il 1649 e il 1660, diversi giovani principi e principesse vi abitarono mentre erano posti sotto la custodia di Maria de Vere, la moglie di Lord Fairfax, tenutario della dimora.

La villa si compone di sei camere da letto, saloni e stanze segrete a cui si accede tramite passaggi sconosciuti ai più, inoltre conserva ancora le travi a vista originali, nonché tesori e dipinti di epoca medievale e di quelle successive.






Tags:

Lascia una risposta