La grande bellezza di Sorrentino conquista Cannes

21 maggio 2013 18:190 commenti

festival-di-cannes

Un trionfo inaspettato. Difficile convincere la stampa francese quando si va in concorso con un film che non proviene dal territorio in cui si svolge il Festival. Eppure, ancora una volta, Paolo Sorrentino sembra aver fatto breccia a Cannes. Nella giornata di ieri è stato proiettato in anteprima per la stampa sulla Croisette “La grande bellezza“, film diretto dal regista napoletano con Toni Servillo, Sabrina Ferilli e Carlo Verdone come protagonisti.

Sorrentino descrive una Roma indolente, e anche un pò insolente. La roma dei ricchi cafoni, vista attraverso gli occhi di un giornalista che negli ambienti in cui regna la borghesia e la superficialità cerca ispirazione per il suo prossimo libro. Gli occhi in questione sono quelli di Jep Gambardella, interpretato in maniera magistrale da Toni Servillo. Non è la prima volta che Sorrentino lavora insieme a Servillo. Tutt’altro. Il duo è ormai consolidato, al punto che Servillo è considerato l’attore feticcio del regista. Un duo che a Cannes ha vinto premi importanti con “Le conseguenze dell’amore” e che quest’anno spera di ripetersi.

A tratti, stando alla critica, “La grande bellezza” ricorda gli ambienti felliniani della “Dolce vita”. Un elemento che vuole essere una citazione, nonché un tributo al grande regista che ha reso grande il cinema italiano.

Tags:

Lascia una risposta