Le donne più potenti del mondo nel 2012 secondo la classifica di Forbes

23 agosto 2012 12:440 commenti

Per la quinta volta in sei anni la cancelliera tedesca Angela Merkel è riuscita a conquistare la vetta della classifica delle 100 donne più potenti del mondo stilata dalla rivista Forbes. Sono riuscite a salire sul podio anche il segretario di Stato americano Hilary Clinton e il presidente del Brasile Dilma Rousseff, rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Seguono, nell’ordine, Melinda Gates (co-presidente di Bill & Melinda Gates Foundation), Jill Abramson (direttore del New York Times), Sonia Gandhi (presidente del Congresso in India), Michelle Obama (first lady USA), Christina Lagarde (direttore del Fondo Monetario internazionale), Janet Napolitano (segretario Del Dipartimento di sicurezza statunitense) e  Sheryl Sandberg (Chief Operating Officer di Facebook).


La donna più giovane della classifica è Lady Gaga (26 anni), che occupa la quattordicesima posizione, mentre quella meno giovane è la Regina Elisabetta (86 anni), che occupa invece il ventiseiesimo posto.

Se non si tiene conto delle origini italiane di Sondia Gandhi, l’unica italiana presente nella classifica è la stilista Miuccia Prada, che quest’anno è riuscita a scalare la classifica arrivando alla sessantasettesima posizione, rispetto al settantanovesimo posto conquistato lo scorso anno. Confermata l’uscita di scena di Marina Berlusconi, che nel 2010 era riuscita ad aggiudicarsi il quarantottesimo posto.

Per visualizzare la classifica completa delle 100 donne più potenti del pianeta clicca qui.

 






Tags:

Lascia una risposta