Libia giornalisti rapiti

25 agosto 2011 08:150 commentiDi:

“Sono in un appartamento a Tripoli, non hanno ricevuto richieste specifiche dai loro sorveglianti nè le abbiamo ricevute noi”. Annuncia il console italiano a Bengasi, Guido de Sanctis, intervistato da Skytg24 relativamente al rapimento dei quattro giornalisti italiani rapiti in Libia. 

Il console italiano assicura che i quattro giornalisti: Elisabetta Rosaspina, Giuseppe Sarcina del Corriere della Sera, Domenico Quirico de La Stampa e Claudio Monici di Avvenire, stanno bene. 


Due di loro, Quirico e Monici, sono riusciti a contattare le redazioni e le loro famiglie in Italia con le quali hanno potuto confermare che tutti stanno bene. 

Anche Guido De Sanctis ha ricevuto una loro telefonata nella quale i reporter hanno descritto la zona della capitale in cui sono tenuti in ostaggio. 

L’Unità di Crisi della Farnesina sta cercando di ricostruire le circostanze nelle quali si è verificato il sequestro dei quattro giornalisiti e sta esplorando tutti i canali per la soluzione della vicenda. L’evoluzione del caso viene seguita anche dal nostro Presidente Giorgio Napolitano e dalla presidenza del Consiglio. 

Articolo correlato: Libia taglia su Gheddafi 1.6 milioni di dollari  

Ultimo aggiornamento 25 agosto 2011 ore 10,15           






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta