Liguria allarme piogge evacuate 1800 persone

3 novembre 2011 08:580 commentiDi:

Massimo stato di allerta alle Cinque Terre della Liguria, i paesi dello Spezzino, vessati dall’alluvione della scorsa settimana, dove torna l’incubo della piogge per la nuova ondata di maltempo prevista a partire da domani fino a domenica. 

Oggi parte l’evacuazione degli abitanti delle zone maggiormente a rischio, saranno circa 1800  le persone che dovranno abbandonare le loro case. In val di Magra, sono circa 1000, per paura dell’esondazione alla foce del fiume Magra, dovranno inoltre allontanarsi i residenti di Monterosso, Vernazza, Brugnato e  Borghetto Vara


I sindaci stanno predisponendo i piani di evacuazione. I cittadini che non saranno ospitati da parenti e amici, saranno alloggiati in strutture messe a disposizione dai comuni limitrofi, come il palazzetto dello sport della Spezia.  

Chiuse una ventina di strade provinciali transitabili solo dai mezzi di soccorso. 

Intanto si continua a scavare nel fango. A Vernazza, la perla delle Cinque Terre, una delle località più colpite dall’alluvione, nel tunnel sotto la stazione ferroviaria è stato aperto un ampio varco nel fango per far defluire l’acqua. Ma, sempre a Vernazza, si cercano senza sosta gli ultimi tre dispersi. Al momento il bilancio del disastro ambientale è rimasto a 10 morti tra Liguria e Toscana. 

Ultimo aggiornamento 03 novembre 2011 ore 09,58






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta