L’incidente di Jorge Lorenzo

28 giugno 2013 07:390 commenti

lorenzo

E’ stata una terribile caduta, quella di Jorge Lorenzo. Il campione della MotoGp ha provato il dolore e ha rimediato una pessima frattura. Oggi, però, ha la lucidità di rivedere il filmato e raccontare cos’è successo. Lorenzo ha spiegato la dinamica dell’episodio che lo ha visto protagonista: “Credo che ero troppo sicuro di me, nel momento dello schianto andavo molto veloce e mi sentivo molto bene, ma forse le condizioni non erano quelle perfette per avere questa alta fiducia”. Un resoconto onesto dopo la caduta alla curva 13 nel corso della seconda sessione di prove libere ad Assen.


“Sono entrato più veloce rispetto al giro precedente e penso di aver toccato un po’ d’acqua, forse un po’ di aquaplaning e sono caduto. Quando ho sbattuto a terra mi sono rotto la clavicola. Non c’è nulla di negativo in questo circuito, solo sfortuna o in questo caso, troppa fiducia. Bisogna essere sempre ottimisti, le cose potrebbero andare peggio e cercherò di recuperare il prima possibile”.

La solidarietà di Valentino Rossi

Valentino Rossi ha voluto esprimere il suo dispiacere per il compagno di squadra. Lo considera un grande peccato: “purtroppo non ci voleva per lui, per tutto il team, per la Yamaha: Jorge stava lottando per il Mondiale, aveva vinto le ultime due gare ed era a sette punti da Pedrosa. Era in un bel momento”.






Tags:

Lascia una risposta