Marco Muller nuovo direttore artistico del Festival del Cinema di Roma

16 marzo 2012 14:150 commenti

Marco Muller è stato nominato nuovo direttore artistico del Festival del Cinema di Roma. La nomina è stata comunicata stamattina in seguito alla riunione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cinema per Roma. I giochi per la nomina di Muller in realtà erano già noti: Muller ha ottenuto i sì dell’avvocato Michele Lo Foco (rappresentante del Comune), di Salvatore Ronghi, presidente della Regione Lazio e del presidente Paolo Ferrari.

I no sono arrivati dai rappresentanti della Provincia e della Camera di Commercio, Massimo Ghini e Andrea Mondello. Carlo Fuortes, ad di Musica per Roma, si è astenuto dal voto. Marco Muller, ex direttore della Mostra del Cinema di Venezia, è felice di tornare a Roma, la sua città, dopo 22 anni, per dedicarsi a un progetto che definisce “entusiasmante” per dedicarsi alla programmazione di un Festival nato sei anni fa e che vuole aderire sempre di più alle necessità di chi “il cinema lo fa, di chi lo fa vedere e di chi lo va a vedere”.

Muller mette anche fine alle polemiche concordando e citando il presidente Ferrari “Basta con le chiacchiere, rimbocchiamoci le maniche e cominciamo a lavorare”. Per Muller è previsto lo stesso compenso (pari a 150mila euro annuali) del direttore artistico che l’ha preceduto, Piera Detassis fin dalla prima edizione del Festival.

Soddisfatto anche il sindaco di Roma Gianni Alemanno convinto che Muller, raccogliendo l’eredità di chi l’ha preceduto, Gianluigi Rondi e dalla direttrice Piera Detassis, potrà “aprire un nuovo ciclo per il Festival” facendo crescere la non solo la sua immagine all’interno della Capitale, ma anche la sua credibilità a livello internazionale.

Tags:

Lascia una risposta