Home / News / Marea nera arriva in Louisiana

Marea nera arriva in Louisiana

USA-RIG/LEAK

La marea nera, della piattaforma esplosa e affondata il 22 aprile nel Golfo del Messico, ormai è fuori controllo, questa notte ha toccato le coste della Louisiana e il delta del Mississippi.

Il presidente degl Stati Uniti ha dichiarato “è una catastrofe nazionale” smobilitando anche il Pentagono.

Le balene ignare girano attorno alla grande chiazza nera e il fragile ecosistema ospitato dalle coste della Louisiana è in grave pericolo.

Cinque mila barili di petrolio al giorno, molti di più di quelli stimati all’inizio del disastro, si stanno riversando nel Golfo del Messico, la Guardia Costiera ha annunciato la scoperta di altre due falle.

Il ministro per la sicurezza interna Janet Napolitano ha riferito che occorrerà utilizzare qualsiasi risorsa supplmentare per far fronte alla calamità, occorre prendere in pugno severamente il controllo dell’inquinamento.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *