Home / News / Il migliore amico dell’uomo sarà il robot?

Il migliore amico dell’uomo sarà il robot?

Il migliore amico dell’Uomo? Il cane verrebbe da dire, ma in futuro potrebbe anche non essere più così. I robot, in attesa probabilmente di sostituire l’uomo, potrebbero intanto sostituire i nostri amici a quattro zampe. Ed ecco quindi che il robot potrebbe essere il migliore amico dell’uomo in futuro, almeno stando al progetto con il progetto “Robot Companions for Citizens – RoboCom”. Un progetto che ha una gestione italiana con l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Il progetto fa riferimento all’iniziativa “Fet – Future and Emerging Technologies – Flagship” della Commissione Europea e rientra nell’ambito del Settimo Programma Quadro, in proiezione di “Horizon 2020.
Il progetto, che si chiama “Robocom”, è in corso di valutazione per un finanziamento di 1 miliardo di euro in dieci anni. Sei progetti si contenderanno il finanziamento e solo due lo otterranno. I candidati iniziali erano 26.
L’Istituto Italiano di Tecnologia e la Scuola Superiore Sant’Anna, centri di eccellenza per quanto riguarda la ricerca in questo settore, aspettano quindi di conoscere il risultato della valutazione della Commissione Europea che si avrà nel 2013. I due centri hanno diversi partner in importanti istituzioni universitarie e di ricerca, dall’Università di Pisa all’Università Campus Bio-Medico di Roma, dal Consiglio Nazionale delle Ricerche alla ST Microelectronics.
Il robot progettato dovrebbe aiutare l’uomo per vivere meglio e la sua applicazione spazia dall’ambito medico all’ambiente, dalla rilevazione di pericoli alla sicurezza.
Il sito www.robotcompanions.eu che parla del progetto ha avuto circa due milioni di visitatori a dimostrazione dell’interesse delle persone sulla questione.

Loading...