Minacce ai politici sul profilo Facebook di Beppe Grillo

29 dicembre 2013 13:500 commentiDi:

grillo

E’ bastato un video pubblicato da Beppe Grillo sul suo profilo Facebook a scatenare la rabbia degli italiani che hanno letteralmente invaso il profilo social del leader del Movimento 5 Stelle con insulti e minacce.

Il motivo? Protagonisti del video due deputati – Titti di Salvo (Sel) e Andrea Romano (Scelta Civica) – che chiedevano ai loro colleghi di accelerare i lavori della Camera, in modo da permettere a tutti i politici fuori sede di tornare a casa per le feste di Natale.


Nonostante la gravità di alcune delle affermazioni comparse a commento del video, non stupisce che la reazione degli italiani possa essere questa, dal momento che, come dice uno degli utenti del social network, ci sono molte persone in Italia che sono costrette a lavorare anche nei giorni delle feste per riuscire ad arrivare a fine mese.

Immediate le reazioni di Sel che fa sapere che procederà per vie legali contro chi ha scritto insulti e minacce nei confronti dei suoi parlamentari, mentre Andrea Romano di Scelta Civica rimarca sul fatto che nessuno dei 5 Stelle ha protestato per questa richiesta.

Beppe Grillo, dal canto suo, scansa la polemica e rilancia: terrà un discorso di fine anno in concomitanza con quello del Capo dello Stato.






Tags:

Lascia una risposta