Molestava le pazienti, arrestato falso medico

27 settembre 2013 19:530 commenti

Medici 02E’ stato arrestato a Milano un falso medico che molestava le pazienti ricoverate in ospedale. Per l’uomo, impiegato al San Raffaele, l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una donna ricoverata in isolamento.


Il falso medico lavorava da tempo presso l’ospedale San Raffaele come operatore socio sanitario in numerosi reparti. Girava liberamente per la struttura ospedaliera e si era conquistato la fiducia del personale medico e paramedico, tanto che poteva accedere ai dati personali dei pazienti contenuti nelle cartelle cliniche. M.L., incensurato di 43 anni, ha potuto cosi’ agire indisturbato, vestendo la divisa medica per molestare una giovane di 24 anni ricoverata in regime di isolamento, con il pretesto di una visita specialistica. E’ stata proprio la donna a denunciare il falso medico e a far partire l’indagine. M.L., arrestato questa mattina per violenza sessuale aggravata, si trova ora presso il carcere di San Vittore.

Non è stata ancora data la comunicazione ufficiale. Se la notizia appresa dalla stampa sara’ confermata, si adotteranno i conseguenti provvedimenti. Ciò è stato precisato alle agenzie di stampa dall’ospedale San Raffaele di Milano, dopo l’arresto del 43enne.






Tags:

Lascia una risposta