Monti si candida ufficialmente

20 dicembre 2012 10:360 commenti

Due notizie politiche di ampio respiro caratterizzano la vigilia delle festività. La prima è che si vota il 24 febbraio. La seconda è che Mario Monti ha deciso di candidarsi ufficialmente.

Domenica lo annuncerà, presentando anche un programma per il Governo, in modo tale da non lasciare alcun vuoto tra le leggi attualmente in fase di approvazione e le leggi che vuole approvare nel caso in cui sarà nuovamente Premier.

► Obama ucciso da Spiderman. Una foto fa impazzire il web

Ieri il vertice con i centristi Riccardi e Montezemolo. Poi la telefonata con Gianfranco Fini. Successivamente le riunioni a Palazzo Chigi in compagnia dei Ministri Grilli, Passera, Giarda e Moavero.


Mario Monti ora fa sul serio. La decisione, in cuor suo, è presa. Per ora il ‘Professore’ sta in silenzio. Un silenzio dovuto al ruolo di Premier al di sopra delle parti che attualmente occupa.

Passeranno, dunque, quarantotto ore (il tempo necessario per approvare la legge di Stabilità e confermare le dimissioni al capo dello Stato) e poi sarà tempo di sciogliere ogni riserva e annunciare pubblicamente la sua ‘discesa’ in campo.

► Hillary Clinton è svenuta per un virus intestinale

Tutti attendono il primo discorso da candidato alla Presidenza del Consiglio di Mario Monti. Accadrà, ma non nel corso della conferenza stampa di fine anno che si terrà o sabato sera o domenica mattina.

I cronisti che gli chiederanno ragguagli in merito, dunque, non riceveranno risposte.

Tutto accadrà successivamente. Monti, libero dagli attuali impegni di Governo, penserà alla candidatura e alla presentazione in Camera e Senato.






Tags:

Lascia una risposta