Morto suicida Paolo Petruccioli, vice direttore del TGR Rai

6 maggio 2013 15:530 commentiDi:

TGR

Non si sa ancora molto della tragica morte di Paolo Petruccioli, se non che prima di compiere il folle gesto ha mandato una e-mail alla moglie, nella quale molto probabilmente riferisce alla donna i motivi del suo folle gesto, e poi si è lanciato dalla finestra del quarto piano del palazzo degli uffici Rai di Borgo Sant’Angelo di Roma, poco lontano dalle Mura Vaticane.

► Morto a 88 anni Antonio Maccanico

Dalle prime ricostruzioni che stanno facendo gli investigatori, la moglie di Petruccioli, una volta avvisata dallo stesso delle sue intenzioni, avrebbe cercato di dissuaderlo, ma senza riuscirvi. Paolo Petruccioli si è gettato nel vuoto e, molto probabilmente, anche se poi gli accertamenti daranno ulteriori elementi, è morto sul colpo.


In servizio alla televisione pubblica fin dal 1982, Paolo Petruccioli ha lavorato prima come cronista, per poi salire ai vertici di Rai Sport, Rai Radio 1, delle Relazioni Esterne e di Televideo. Attualmente Paolo Petruccioli, fratello di Claudio, ex dirigente dell’emittente pubblica, era vice direttore del TGR per Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia Romagna e Umbria.

► Morto Giulio Andreotti

La prima notizia della sua morte è arrivata con un tweet pubblicato da Diritto di Critica. Dal Messaggero, invece, arrivano le prime indiscrezioni secondo le quali il vice direttore si sarebbe suicidato per motivi sentimentali.

 






Tags:

Lascia una risposta