Motorini e microcar, targa obbligatoria per tutti

1 febbraio 2012 15:190 commenti

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo ha fatto sapere che tutti i motorini e le microcar messe in circolazione prima del 14 luglio 2006, sprovviste del certificato di circolazione e della targa fissa dovranno regolarizzare la propria posizione entro, e non oltre il il prossimo 12 febbraio.

Chi non rispetterà le nuove disposizioni pagherà multe salatissime, che possono arrivare ad un massimo di 1.500 euro, quindi bisognerà mettersi ai ripari per evitare le nuove sanzioni previste. Dal 13 febbraio cambierà davvero tutto per i proprietari di questi veicoli, infatti non sarà più sufficiente il vecchio “targhino”, che poteva essere comodamente spostato da un ciclomotore all’altro.


L’Authority assicurativa ricorda quindi che per chi non rispetterà la legge sono previste sanzioni amministrative che vanno da 389 a 1.559 euro, mentre per regolarizzare la propria posizione occorre rivolgersi agli uffici della motorizzazione o in una delle agenzie abilitate come centro servizi della Motorizzazione. Dal punto di vista strettamente assicurativo l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo ha ricordato alle agenzie assicurative che i ciclomotori che non verranno regolamentati entro il 12 febbraio dovranno comunque essere assicurati sulla base del telaio.






Tags:

Lascia una risposta