Naomi Watts interpreterà Lady Diana

10 febbraio 2012 15:060 commenti

Sarà Naomi Watts ad interpretare il ruolo di Lady Diana Spencer in “Caught in fly”, film sugli ultimi anni di vita della “principessa triste” diretto dal tedesco Oliver Hirschbiegel, già regista di “La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler”, le cui riprese inizieranno quest’anno nel Regno Unito e proseguiranno in Francia, Pakistan e Angola. L’attrice britannica, recentemente apparsa nella pellicola “J. Edgar”, è stata alla fine preferita a Jessica Chastein, interprete che sembrava avvantaggiata dopo le recitazioni in “The tree of life” di Terrence Malick e soprattutto in “The Help”, pellicola che ha ricevuto quattro nomination ai prossimi premi Oscar.


Il lungometraggio sarà ambientato nel periodo compreso tra il 1995 ed il 1997, anno del tragico incidente sotto il tunnel del Pont de l’Alma nel quale la principessa di Galles perse la vita insieme al compagno Dodi Al Fayed, e sarà incentrato oltre che sulla presunta love story con il medico pakistano Hashad Kahn, il quale nel 2008 rivelò che il loro amore era talmente intenso che lady Diana sarebbe stata sul punto di convertirsi all’Islam, anche sul suo percorso umanitario che, soprattutto negli ultimi anni, la vide protagonista di diverse battaglie tra cui quella contro l’Aids, le mine antiuomo in Jugoslavia e la povertà in Africa.

“È un tale onore per me recitare in questo ruolo. La principessa Diana è stata amata nel mondo intero e non vedo l’ora di affrontare la sfida di interpretarla sullo schermo”, ha dichiarato la bella Naomi Watts, che non sarà comunque l’unica a vestire i panni di Lady D. Per il prossimo anno è stata infatti annunciata un’altra pellicola nella quale verranno ripercorse le vicende precedenti al divorzio con il principe Carlo e che avrà probabilmente come protagonista l’attrice sudafricana Charlize Theron.






Tags:

Lascia una risposta