Napolitano su futuro Italia

9 dicembre 2012 15:130 commenti

Mario Monti si dimette. L’annuncio del Premier, che resterà in carica fino alla conclusione della Legge di Stabilità, cambia di fatto tutti gli scenari, nonché la situazione politica.

Intanto il Popolo di Twitter insorge contro la candidatura di Berlusconi.

Il futuro è già scritto, almeno in parte: elezioni a febbraio e controllo della reazione dei mercati. “Vedremo cosa faranno” – afferma il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che è contro lo scioglimento anticipato delle Camere.


 Le leggi a rischio dopo caduta Governo Monti

A margine del concerto di Natale al Quirinale, il capo dello Stato ha risposto così a chi gli chiedeva se la reazione dei mercati alla crisi del governo lo preoccupa. La sua risposta fuga ogni dubbio, o quasi. Nel frattempo Napolitano ha annunciato che trascorrerà alcuni giorni a riflettere sul ‘da farsi’: “Parlo fra otto giorni, alla cerimonia per i saluti alle alte cariche e lì farò le mie valutazioni”.

Domenica tranquilla, almeno all’apparenza, quella di Mario Monti. Il Premier è tornato a casa per pranzo, dopo una lunga passeggiata per le vie limitrofe alla sua abitazione e dopo essere stato a messa con la moglie. Un po’ di apparente relax per il presidente del Consiglio, il quale si è anche fermato in una nota pasticceria per bere un caffé

 






Tags:

Lascia una risposta