Non mangiate fast food, McDonald’s oscura il sito

27 dicembre 2013 15:020 commentiDi:

mcdonalds

Che mangiare il cibo dei fast food faccia male alla salute è ormai cosa risaputa, anche se questa abitudine è dura a morire, soprattutto in quei paesi dove il cibo veloce fa parte della ‘tradizione’ gastronomica.

Per questo continuano le campagne di sensibilizzazione per limitare il consumo di questi cibi, anche tra gli addetti ai lavori. 

Quando si tratta di comunicazioni interne, tali dovrebbero rimanere: ma così non è successo da McDonald’s, la più grande catena di fast food del mondo, che, secondo un’indiscrezione della Cnbc, avrebbe pubblicato sul suo sito McResource line, la piattaforma a disposizione dei soli dipendenti, alcuni articoli con avvertenze ben precise sui pericoli del cibo spazzatura.


Il fast food è veloce poco costoso e un ‘alternativa veloce alla cucina casalinga ma l’eccesso di calorie, i grassi saturi, lo zucchero e il sale contenuti in questi prodotti possono portare all’obesità.

Questa una delle frasi che sarebbero apparse sul sito di McDonald’s, che al momento, però, non è più disponibile. Sulla home page della piattaforma, adesso, solo la scritta ‘Torneremo presto’, in quanto il sito è stato oscurato non appena la notizia degli articoli contro i fast food è stata riportata sulle principali testate internazionali.

 






Tags:

Lascia una risposta