Notte dei Musei Roma 6 ottobre 2012

5 ottobre 2012 10:510 commenti

Dopo il successo delle precedenti edizioni torna per il quarto anno consecutivo la Notte dei Musei a Roma che si terrà sabato 6 ottobre 2012. La manifestazione avrebbe dovuto svolgersi originariamente lo scorso 19 maggio in concomitanza con altri Paesi europei, ma allora fu rinviata dall’Amministrazione Capitolina in segno di lutto per lattentato commesso nella stessa mattina nella scuola di Morvillo-Falcone di Brindisi e ora l’edizione 2012 sarà dedicata proprio a Melissa Bassi, la ragazza che ha perso la vita nel terribile attentato.

Al via dunque una serata con aperture straordinarie dalle ore 20 fino alle 2 di notte dei musei statali, musei storici dell’esercito italiano, spazi privati, biblioteche e in pratica di tutti gli spazi della cultura della città con iniziative ed eventi gratuiti. A Roma saranno coinvolti quest’anno 60 spazi culturali e saranno organizzate circa 150 iniziative. Sarà anche possibile visitare gratuitamente le mostre permanenti e temporanee ospitate nei musei interessati o assistere a concerti e proiezioni.


Fra gli appuntamenti da non perdere la mostra di Vermeer alle Scuderie del Quirinale e la mostra dedicata a Robert Doisneau al Palazzo delle Esposizioni. Chi ama le visite guidate potrà partecipare elle visite di alcuni siti archeologici (l’Insula romana sotto palazzo Specchi, l’insula dell’Ara Coeli o l’ipogeo di via Livenza). Da visitare anche Palazzo Senatorio al Campidoglio o i Musei Storici dei Granatieri e della Fanteria, ma sarò anche possibile seguire gli itinerari di Passeggiando con la storia (Pasquino – Palazzo Braschi, Circo Massimo – Tempio di Vesta – Trastevere, Ara Pacis – Museo Napoleonico). Per la prima volta viene anche aperta quest’anno la cappella Orsini e dell’area del Bastione di Sangallo e alla Casa del Cinema si proietta in anteprima il documentario Napoleone torna alla Galleria Borghese sull’arrivo a Roma di 69 statue dal Louvre.

A Piazza del Campidoglio viene proiettato il film di Alberto Sordi Amore mio aiutami, recentemente restaurato, ma non mancheranno i concerti. Qualche esempio? Al Chiostro del Bramante la Solar Orchestra, al Macro Testaccio Rocco Zifarelli Trio, al Macro di via Nizza musica elettronica italiana mentre alla Casa del Jazz da non perdere il concerto happening “Roma racconta Folkstudio dal 1961 al 1998” in omaggio allo storico locale in cui hanno esordito e suonato molti importanti artisti italiani.

Sabato sera, in occasione della Notte dei Musei, previste corse bus straordinarie fino all’1,30 e la metro fino alle 3. Tutte le informazioni allo 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00, mentre per conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa è possibile visitate il portale apposito. 






Tags:

Lascia una risposta