Nuovo nubifragio su Genova

8 novembre 2011 08:230 commenti

Il maltempo continua a flagellare la regione ligure. Questa mattina all’alba, un nuovo nubifragio di straordinaria proporzione si è abbattuto ancora sulla città di Genova, dopo una notte di pioggia. 

In pochi minuti sono caduti millimetri e millimetri di acqua.

Lo stato di allerta resta sino alle ore 18, di livello 1 nel Tigullio e nello Spezzino, di livello 2 nel resto della Liguria. Inevitabili i disagi, soprattutto nelle zone di via Fereggiano, già colpite dalla piena di quattro giorni fa. 

Timori anche per una frana che ha invaso parte del Fereggiano, il torrente che scorre tra le vie di Genova, che venerdì scorso esondando ha provocato morte e distruzione. 


La frana si è prodotta in un punto poco più in alto di quello dove il fiume ha rotto gli argini quattro giorni fa. Gli uomini della protezione civile e i Vigili del fuoco sono al lavoro per evitare che la massa di terra possa formare un ‘tappo’ e far esondare di nuovo il torrente. 

Notevoli difficoltà anche sulle autostrade, dove sono stati segnalati allagamenti fra Voltri e Recco, fra l’A10 e l’A12, disposta inoltre la chiusura del tratto fra Nervi e Genova Est. 

Il sindaco del capoluogo ligure ha decretato la chiusura di tutte le scuole e ha invitato la popolazione a rimanere a casa. 

Articolo correlato: Genova oggi piange i suoi morti

Ultimo aggiornamento 08 novembre 2011 ore 09,25






Tags:

Lascia una risposta