Oggi tregua maltempo, da domenica ancora pioggia

3 novembre 2012 15:060 commenti

Dopo le precipitazioni della scorsa settimana, l’Italia sta godendo di due giornate di tregua in occasione del weekend: la giornata di oggi è ancora mite al Centrosud e sulla Romagna, con temperature oltre la media stagionale.

Fin dalla serata però al Nordovest, sulle Alpi, Prealpi e sulla Sardegna arriveranno le prime piogge. La giornata di domenica sarà caratterizzata dall’arrivo di una nuova intensa perturbazione atlantica, la prima del mese di novembre, che giungerà da stanotte su tutto il Centro-Nord fino alla Campania.


Antonio Sanò del meteo.it spiega che s’intensificheranno i venti di scirocco, con mareggiate sulle coste tirreniche ed adriatiche. Prevista anche l’acqua alta a Venezia. Piogge violente colpiranno la Liguria e le regioni tirreniche fino al Lazio e alla Campania. Situazione meno drammatica in Puglia, Calabria e Sicilia dove la temperatura resterà mite, intorno ai 25° C. Le piogge continueranno anche nella giornata di lunedì con forti temporali su Toscana, Lazio, Campania e Friuli Venezia Giulia.

La neve in compenso cadrà solo in alta quota, oltre 2.200-2.300 metri. Nella giornata di lunedì ci saranno ancora temperature miti grazie ai venti di Libeccio di origine sud occidentale e tra martedì e giovedì mattina il tempo migliorerà, ma la massa di aria fredda proveniente dal Nord Europa farà calare le temperature: da martedì si registreranno 3-4 gradi in meno al Centronord e nei giorni successivi anche 7-8 gradi su tutta l’Italia.

Nonostante il calo termico non sono previste ancora temperature minime rigide, ma di certo novembre sembra mantenere fin da subito le caratteristiche di mese più piovoso dell’anno.






Tags:

Lascia una risposta