Orari sciopero nazionale trasporto pubblico martedì 2 ottobre 2012

1 ottobre 2012 07:300 commenti

Scatta martedì 2 ottobre lo sciopero nazionale del trasporto pubblico in tutta Italia. Proclamato dalla Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti e Faisa Cisal “per il mancato rinnovo del contratto scaduto nel 2007”. Secondo i sindacati chiudere il contratto, già scaduto, andrebbe a consolidare il processo verso il nuovo Ccnl della mobilità che rappresenta un importante elemento di stabilità della categoria per il rilancio del settore.

Lo sciopero, che segue la protesta di quattro ore dello scorso 20 luglio, è stato confermato nei giorni scorsi. Lo sciopero interesserà tutte le città italiane anche se con modalità e orari diversi.


A Roma i mezzi si fermano dalle ore 8.30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio; a Milano, dove viene sospeso il pagamento dell’Area C, dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio; a Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio; a Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio; a Venezia-Mestre dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine turno; a Genova dalle 9.30 alle 17 e dalle 21 a termine servizio; a Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio; a Bari dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 a fine servizio; a Palermo dalle 8.30 alle 17,30; a Cagliari dalle 9.30 alle 12.45, dalle 14.45 alle 18.30 e dalle 20 alla fine del servizio. Saranno garantiti i servizi minimi.

 

Si fermano anche i servizi a bordo delle Ferrovie dello Stato nei giorni 1 e 2 ottobre quando incroceranno le braccia tutti gli addetti ai servizi ferroviari di accompagnamento notte, ristorazione a bordo treno, pulizie e attività accessorie e complementari.






Tags:

Lascia una risposta