Pacco bomba ad Equitalia ferito il direttore

9 dicembre 2011 16:261 commento

Un pacco bomba, in apparenza un dono natalizio, è stato depositato vicino alla sede centrale di Equitalia, nell’esplosione il direttore, Marco Cuccagna ha perso la falange di un dito della mano e ha riportato serie lesioni ad un occhio, nonostante l’emorragia che ne è seguita, l’uomo è sempre rimasto cosciente.

“Il pacco è stato recapitato dal servizio postale” ha precisato il funzionario dell’agenzia di riscossione tributi, il quale ha sottolineato che il pacco era proprio indirizzato a lui.


Sul posto sono stati inviati gli artificieri e gli agenti della Digos, intanto la  Procura di Roma ha aperto un’inchiesta.

Anche ieri, giovedì, era stata trasmessa una busta contenente un pericoloso esplosivo, indirizzata al presidente della  Deutsche Bank di Francoforte, lo svizzero Josef Ackermann, ma, fortunatamente, è stata scoperta in tempo e non ha provocato danni.

Secondo la procura di Roma l’attentato è di stampo anarchico, come di provenienza anarchica è stato l’attentato di ieri al funzionario della banca tedesca.

Sembra che nel mirino del terrorismo ora siano finiti i funzionari della finanza e dell’economia.

Ultimo aggiornamento 09 dicembre 2011 ore 17,30






Tags:

1 commento

  • nemo profeta

    Qualcuno si deve pur muovere contro l’accozzaglia “finanza-banche” che stà per finire di dissanguare il Paese ed il popolo!
    Mi auguro il peggio per i “migliori”.
    ESCALATION !!!

Lascia una risposta