Peggiorano le condizioni di Mandela

27 giugno 2013 11:570 commenti

NelsonMandela Afrique du sud

Le condizioni dell’ex presidente del Sudafrica Nelson Mandela sono sempre più gravi. Il Nobel per la pace è tenuto in vita dai macchinari per respirare. Lo riferisce uno dei membri del clan Mandela, l’anziano Napilisi. Non sembra esserci molto da fare, dunque, per il leader della lotta all’Apartheid. Il Sudafrica, dunque, si prepara spiritualmente alla sua morte.

L’attuale presidente Jacob Zuma ha cancellato il suo viaggio in Mozambico, quasi ‘certo’ del fatto che Mandela stia per passare a miglior vita.


Non era mai successo in precedenza che un presidente sudafricano cancellasse impegni pubblici.

A far visita a Mandela, ricoverato dall’otto giugno per un’infiammazione polmonare, arriverà anche Barack Obama. Il presidente degli Stati Uniti nella notte è arrivato in Senegal, prima tappa del suoi tour in Africa. Un viaggio che lo porterà anche in Tanzania e Sudafrica. Oggi l’incontro con Macky Sal a Dakar, poi la visita all’isola di Gore’e, luogo storico dal quale in passato migliaia di africani furono traferiti negli Stati uniti e ridotti in schiavitù. Successivamente, durante il viaggio africano che durerà quasi una settimana, Obama arriverà a Johannesburg. Forse potrebbe giungervi già nella giornata di domani. Potrebbe essere il suo ‘ultimo saluto’ a Mandela.






Tags:

Lascia una risposta