Home / News / Per la gioia degli statali Brunetta continuerà a rimanere al suo posto

Per la gioia degli statali Brunetta continuerà a rimanere al suo posto

renato brunettaRenato Brunetta che nella sua campagna elettorale per diventare il sindaco di Venezia, ha promesso di rianimare la romantica città morente, investendo subito 23 miliardi per far rivivere le sue glorie, costruendo un binario sotto la laguna, forse non ce la farà.

Il Professore, 59 anni, diventato famoso per il suo giro di vite su burocrati inefficienti ed impiegati statali assenteisti, oggi sta seguendo il conteggio dei voti, dopo l’apertura delle urne a Venezia.

La sfida vede Giorgio Orsoni contro Renato Brunetta, per il momento in 203 sezioni scrutinate, il candidato del centrosinistra, è in vantaggio con il 51,44% mente il castigatore degli impiegati della pubblica amministrazione, On. Brunetta è al 42,22%.

Presumibilmente se il piccolo-grande Renato non diventerà sindaco di Venezia, continuerà ad avere il suo ruolo di ministro per la pubblica amministrazione.

Loading...