Pippo Baudo critica “Amici” perché illude i giovani

7 dicembre 2012 16:400 commentiDi:
 
Pippo Baudo è forse il conduttore televisivo più popolare degli ultimi anni. È ormai un personaggio storico, uno che ha fatto la storia della televisione. Da qualche anno Baudo non è più tanto presente nella televisione come lo è stato per più di trenta anni. E non si limita nell’attaccare la televisione moderna.
In una intervista al Quotidiano Nazionale, Pippo Baudo attacca i talent show e in particolare la trasmissione “Amici” di Maria De Filippi. Per Baudo, “Amici” illude i ragazzi creando “personaggi che non superano lo spazio di un mattino”. Baudo rimpiange la televisione del passato e ha affermato che la trasmissione della De Filippi è “socialmente deleteria”.
La critica è al modo in cui vengono utilizzati i giovani nei talent show che vanno molto di moda. Trasmissioni che si basano sui sogni dei giovani, ma che non puntano sulla loro riuscita. In questo senso, Baudo ha detto: “Quando lanciavamo noi i giovani, come ad esempio Heather Parisi, il Trio Marchesini-Lopez-Solenghi, Grillo, che poi ha preso un’altra strada, io li saggiavo, li provavo. Sapevamo che c’era dietro una preparazione e per loro quindi iniziava una vera carriera
Ci sono già state delle polemiche tra Baudo e “Amici”. Il fatto è che probabilmente Pippo Baudo ha ragione, ma i tempi sono cambiati e anche la televisione ce lo fa vedere.





Tags:

Lascia una risposta