Polemica in Francia spot pubblicitario annuncia “Babbo Natale non esiste”

Con l’avvicinarsi delle feste natalizie, migliaia di bambini francesi, sono rimasti a bocca aperta, quando domenica sera, è giunta a loro la terribile notizia che “Babbo Natale non esiste”, la triste novella è stata mandata in onda poco prima della diffusione di un cartone animato « Ratatouille », per mezzo di uno spot pubblicitario. 

Certamente, questo non è stato un forte shock per gli adulti, ma un feroce colpo, diretto a  tutti quei piccoli che sono stati raggiunti da una crudele realtà. 

Lo spot in questione pubblicizza il gruppo bancario Crédit Mutuel,  che denuncia i responsabili del servizio clienti delle banche, che praticano elevate commissioni, guadagnando spudoratamente sui prodotti proposti ai loro clienti. 

Questo lo spot “Un padre entra in casa e bruscamente dice a suo figlio: “Ho cattive notizie da darti, Babbo Natale non esiste…”.

Oggi, i genitori gridano allo scandalo, e stanno creando gruppi di solidarietà su Facebook,  per opporsi alla diffusione dello spot. 

Credit Mutuel, si è difesa spiegando che l’azienda ha solo scelto la fascia  oraria per la diffusione della  pubblicità, ma non il programma. 

Tuttavia, la Banca sembra aver compreso l’indignazione dei genitori e ha garantito che tale spot non sarebbe più andato in onda prima delle ore 20.30.

Loading...

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *