Pontida Bossi “Via dalla Libia, stop alle tasse”

20 giugno 2011 08:470 commenti

“La prossima volta non è detto che andremo con Berlusconi, dipende dalle scelte che saranno fatte. La leadership di Berlusconi potrebbe finire nel 2013”,

ha ribadito Umberto Bossi dal palco di Pontida, dove ha avuto luogo il consueto raduno della Lega Nord, che, secondo il ministro Calderoli, ha avuto una partecipazione di circa 80mila persone 

E’ un vero e proprio ultimatum ciò che presenta la Lega a Berlusconi: “Fatti in tempi certi”, questo è il titolo del volantino distribuito a tutte le camicie verdi presenti al comizio del senatur. 

Si tratta di dodici richieste ben precise che il Carroccio impone al governo, altrimenti….”la tua premiership è in discussione dalle prossime elezioni”, ha detto Bossi ed ha aggiunto “Berlusconi non dia nulla per scontato. Può darsi che la Lega dica stop. E la Lega è molto forte a livello nazionale”.

Ecco le richieste presentate dalla Lega a Pontida:


Il consiglio dei ministri deve approvare la riforma costituzionale che prevede il dimezzamento del numero dei parlamentari e il senato federale. L’approvazione definitiva di questa riforma dovrà avvenire da parte del Parlamento entro 15 mesi.

Viene inoltre richiesta l’approvazione da parte del consiglio dei ministri del decreto legge sulle missioni militari con riduzione dei contingenti impegnati all’estero.

Entro 30 giorni dovranno essere approvati:

  • l’attivazione delle procedure per l’attribuzione di ulteriori forme di autonomia alle regioni,
  • misure per la riduzione delle bollette energetiche;
  • riforma del patto di stabilità interno per i Comuni e per le Province;
  • taglio dei costi della politica;
  • finanziamento del trasporto pubblico locale;
  • prime norme per l’abolizione delle ganasce fiscali e delle misure “opprimenti” di Equitalia.  

Il Carroccio chiede, anche, che entro l’estate 2011 venga approvata la riforma fiscale.

Leggi anche: Pontida 19-6-11 Bossi per sostenere il governo chiede l’impossibile

Ultimo aggiornamento 20 giugno 2011 ore 10,45






Tags:

Lascia una risposta