Ritrovata 13enne scomparsa

25 gennaio 2012 09:150 commenti

Dopo giorni di ricerche finalmente è stata trovata Merihija Moravi, la ragazzina di 13 anni scomparsa sabato scorso da Besnate, in provincia di Varese senza dare spiegazioni ai famigliari. Dalle prime ricostruzioni la ragazzina avrebbe conosciuto in chat un ragazzo di 25 anni romeno che l’avrebbe convinta a scappare di casa e a prostituirsi, grazie all’aiuto di un conoscente.

I genitori hanno allertato la Polizia immediatamente, infatti già dalle prime battute sono stati trovati degli indizi che hanno fatto presupporre che molto probabilmente Merihija aveva lasciato Besnate in compagnia di un ragazzo, sconosciuto alla famiglia. Fortunatamente ieri notte I carabinieri della Compagnia di Gallarate l’hanno individuata mentre si prostituiva a Milano, infatti dalle ricostruzioni è emerso che è stato proprio il 25enne a portarla sulla strada.


I carabinieri hanno giudicato l’intera vicenda “estremamente triste“, infatti la giovane è stata adescata in chat da questa sorta di fidanzato, il quale dopo averla convinta ad abbandonare la sua famiglia, l’ha portata in un monolocale a Milano per iniziarla alla prostituzione con l’aiuto di un transessuale 65enne. I due sono stati arrestati immediatamente con l’infamante accusa di sfruttamento della prostituzione e sottrazione di persona incapace, visto che si tratta di una minorenne, inoltre ricordiamo che il caso di Merihija Moravi era stato trattato anche da Chi l’ha visto?, la popolare trasmissione tv che ha mandato in onda un lungo servizio in cui si fornivano generalità e dettagli sulla scomparsa.







Tags:

Lascia una risposta