Sarah Scazzi innamorata di Ivano?

7 febbraio 2012 16:160 commenti

Oggi è stata invitata a deporre davanti alla Corte d’Assise di Taranto Concetta Serrano, la mamma della piccola Sarah Scazzi morta misteriosamente il 26 agosto 2010 per mano della cugina. La donna ha raccontato durante l’interrogatorio di aver letto il diario della figlia e di aver notato una frase riconducibile a Ivano Russo, in cui la 15enne si definiva innamorata di un ragazzo di 27 anni e in cui emergeva tutta la sua confusione.


La signora Serrano ha rivelato ai giudici di aver deciso con Sabrina di non dare l’agenda ai poliziotti, ma di aver cambiato immediatamente idea qualche giorno più tardi, perché poteva essere un elemento essenziale per il ritrovamento di Sarah. In quell’occasione Sabrina Misseri apparve a tutta la famiglia piuttosto agitata, infatti aveva paura che questa rivelazione avrebbe potuto mettere nei guai Ivano, il ragazzo dei suoi desideri.

La mamma di Sarah racconta anche di aver ascoltato una conversazione privata tra la figlia e Sabrina, in cui la prima consigliava alla cugina di lasciare perdere il ragazzo, perché era evidente il poco interessamento nei suoi riguardi. Davanti al giudice è stato ascoltato anche Claudio Scazzi, il quale ha rivelato altri inquietanti dettagli del triangolo affettivo, come quando la sorella gli raccontò di come Ivano aveva umiliato la cugina facendola rivestire dopo un’incontro. Claudio in ansia per le continue manifestazioni d’affetto della sorella ha cercato di capire subito il punto di vista del ragazzo, perché aveva paura che potessero capitare episodi simili in futuro, dal momento che Sarah gli aveva fatto capire di essere molto interessata al 27enne.






Tags:

Lascia una risposta