Sconti sulla benzina nel weekend

22 giugno 2012 11:000 commenti

Dopo l’impennata irrefrenabile degli ultimi mesi, il prezzo dei carburanti comincia per la prima volta a scendere, seppur lentamente. Secondo il monitoraggio di quotidianoenergia.it su un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale i prezzi medi nazionali si attestano a 1,816 euro/litro per la benzina, 1,705 per il diesel e 0,808 per il GplE si moltiplicano anche le promozioni delle compagnie petrolifere in vista dei weekend.

Dal 16 giugno al 2 settembre e per tutti i fine settimana Eni ha lanciato l’iniziativa Riparti con Eni: il prezzo delle benzina e del diesel viene ridotto per tutti i consumatori che faranno rifornimento in modalità Iperself con uno sconto di circa 20 centesimi rispetto al servito. E questa settimana Eni fissa il prezzo della benzina a 1,580 e il prezzo del diesel a 1,480 euro/litro contro i precedenti 1,600 e 1,500 della settimana scorsa.


SCONTI SULLA BENZINA NEI DISTRIBUTORI ENI

Dopo Eni, i consumatori attendono però anche le promozioni di altre compagnie: Esso e Q8 la scorsa settimana avevano proposto sconti addirittura superiore, ma su un numero più limitato di impianti e sembra che a breve anche Shell, TotalErg e Tamoil si muoveranno nella stessa direzione. Ben vengano le promozioni, ma secondo il Codacons le promozioni sui carburanti dovrebbero trasformarsi in normalità considerato anche il calo del prezzo del petrolio che è sceso per la prima volta da ottobre al di sotto degli 80 dollari al barile. Dello stesso avviso anche i consumatori esausti dagli aumenti degli ultimi mesi: il prezzo del carburante andrebbe abbassato tutti i giorni della settimana.






Tags:

Lascia una risposta