Scontro tra treno e camion a Brindisi

24 settembre 2012 15:030 commenti

Un incidente ferroviario nei pressi di Brindisi è costato la vita al macchinista del Freccia Argento partito da Roma e diretto a Lecce. Secondo le prime ricostruzioni, il treno sarebbe deragliato senza però piegarsi su un lato. La causa dell’incidente, secondo le prime indiscrezioni non confermate, sarebbe un camion rimasto bloccato tra le sbarre del passaggio a livello, ormai chiuse. Il macchinista non sarebbe riuscito a frenare in tempo per evitare l’impatto. Tra i passeggeri del treno ci sarebbero alcuni feriti, mentre l’autista del camion, con targa rumena, si sarebbe salvato riuscendo ad abbandonare in tempo il veicolo.


La circolazione sulla linea ferroviaria in cui si è verificato l’incidente è stata interrotta. Al momento il convoglio sarebbe fermo sui binari all’altezza del passaggio a livello di Cisternino, in località “Pozzo Faceto”.

Il Freccia Argento coinvolto nell’incidente è il numero 9351. Sul posto sono arrivate diverse ambulanze del 118, numerosi uomini della Polizia ferroviaria e i Vigili del fuoco, che attualmente starebbero lavorando per districare il groviglio di lamiere del locomotore. Secondo le prime indiscrezioni, chi organizza i soccorsi sta pensando di allestire un ospedale da campo nei pressi del luogo dell’incidente.






Tags:

Lascia una risposta