Scoperto falso cardiologo a Milano

18 gennaio 2012 08:330 commenti

Negli ultimi anni sono molti i casi di cronaca che sbugiardano finti medici, che nella maggior parte dei casi esercitano la professione abusivamente da molto tempo consigliando ai pazienti terapie e farmaci. L’ultimo caso è stato riscontrato a Milano, infatti i carabinieri della stazione di Greco dopo una segnalazione anonima hanno perquisito la casa-studio di Vladimiro Colloca, un 58enne che si fingeva cardiologo da oltre 30 anni.

L’uomo era particolarmente apprezzato dai pensionati del quartiere Niguarda, perché visitava a domicilio e perché per una visita chiedeva al massimo 30-40 euro, ma purtroppo dopo le prime indagini preliminari è stato riscontrato che Colloca oltre a non essere un cardiologo, non aveva portato avanti con successo nemmeno la laurea in medicina.


Dai primi accertamenti è stato scoperto che il falso cardiologo aveva alle spalle 10 anni passati alla facoltà di Medicina senza mai laurearsi e che per questo motivo ora è accusato di esercizio abusivo della professione medica e false certificazioni, perché prescriveva ricette con tanto di carta intestata. Dopo questa inaspettata rivelazione i carabinieri della stazione di Greco hanno chiesto a tutti i pazienti di farsi visitare da uno specialista e nel caso in cui vengano riscontrati problemi di salute in queste persone, Colloca potrà essere indagato anche per lesioni personali. Il finto medico oltre ad aver esercitato una professione senza averne diritto risulta essere evasore fiscale dal 1982, anno in cui ha aperto il suo studio personale e ha cominciato a visitare i pazienti facendosi chiamare cardiologo.






Tags:

Lascia una risposta