Scuola assume 21mila docenti

8 agosto 2012 14:210 commenti

Buone notizie per i docenti precari: in arrivo 21.112 assunzioni di nuovi docenti per la scuola. Sommate alle 67mila dello scorso anno, vanno a ridurre l’alto numero dei professori precari. Ad annunciarlo i sindacati, a confermarlo anche il Ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo che ha parlato di “firma del decreto” per le immissioni in ruolo che sarà effettuato entro il 31 agosto e in questo modo le assunzioni saranno operative fin dal primo settembre.

Nuove assunzioni anche per il personale Ata anche se ancora non si conoscono con esattezza i dettagli (si vocifera di 5000 assunzioni). Dai sindacati arrivano però parole dure contro il Governo e sulla spending review che ha riconfermato “tutte le norme che penalizzano l’istruzione e i docenti”. Riscontro positivo invece per le assunzioni dei docenti che rientrano nel piano triennale di accordo già varato dal Governo e dai sindacati. L’obiettivo è di perseguire una costante stabilizzazione del lavoro nella scuola andando, non solo incontro alle esigenze dei lavoratori, ma completando anche l’efficace organizzazione del lavoro.


Una notizia positiva nonostante i tagli agli organici e il blocco del turn over. Positivo anche il giudizio del Pd accoglie con entusiasmo il piano di stabilizzazione degli insegnanti precari. Altro tema caldo per i sindacati resta adesso lo scatto di anzianità. Intanto proprio il Ministero dell’Istruzione è finito nell’occhio del ciclone a causa delle domande sbagliate poste all’interno dei test preselettivi per l’accesso al Tfa.

ESAME DI AMMISSIONE ELIMINATO PER DOCENTI CHE INSEGNANO DA TRE ANNI

Il Ministero si scusa assicurando che sarà fatta chiarezza in una riunione che si terrà oggi e saranno rivalutate in tal senso tutte le schede di tutti i candidati, assegnando un punteggio positivo alle domande scorrette. 






Tags:

Lascia una risposta