I senatori del Pd ha favore della campagna di Greenpeace

19 novembre 2012 18:090 commentiDi:

I senatori del Partito democratico Francesco Ferrante e Roberto Della Seta hanno commentato i manifesti e la campagna di Greenpeace che è partita oggi e che si chiama “Sei amico del petrolio e del carbone?“.
I due senatori hanno affermato:

“Quale idea si abbia per la politica energetica futura del nostro Paese è un tema che deve essere al centro del dibattito politico. Noi ribadiamo, in estrema sintesi: no a nuove centrali a carbone e no alla riconversione a questo fossile killer di altre centrali, e no alle trivellazioni al largo delle coste italiane. Sì convinto all’obiettivo del 100% di energia elettrica da fonti rinnovabili al 2050, traguardo assolutamente raggiungibile”.

E poi hanno aggiunto:

“La Germania, il Paese più popoloso d’Europa e la prima economia del continente – hanno proseguito i senatori del Pd – riuscirà a produrre energia elettrica totalmente da energie rinnovabili già dal prossimo decennio, dunque chi in Italia dice che il nostro Paese ha assoluto bisogno di carbone e di quelle non ingenti scorte petrolifere giacenti nei nostri mari, porta avanti non gli interessi generali ma quelli di alcune lobby”.

A livello politico hanno rilevato l’importanza di questi temi:

“I cittadini su questi temi hanno sempre una maggiore attenzione, chi si candida a rappresentarli deve avere una posizione chiara e votata all’innovazione”.

 

Tags:

Lascia una risposta