Sequestrate 11 tonnellate di the verde

4 ottobre 2011 10:100 commenti

L’operazione condotta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano, denominata “Green The” ha portato al sequestro di 11 tonnellate di the verde.

Indagini complesse ed articolate compiute dalle Fiamme Gialle del Nucleo della Compagnia di Corsico (Milano) nel settore della contraffazione e della tutela della salute pubblica, che si sono concluse con un maxi sequestro di the verde, di provenienza cinese, pronto per essere illecitamente commercializzato sul tutto il territorio nazionale. 


Le oltre 11 tonnellate di the verde erano state confezionate in circa 50 mila pacchetti, tutti riportanti il marchio abilmente contraffatto. 

Il nucleo operativo della Guardia di Finanza, nel corso dell’attività, oltre al the verde, ha  posto sotto sequestro grossi quantitativi di altre derrate alimentari, quali cous-cous, datteri, riso, legumi, sottaceti di ogni genere e spezie varie, anche queste  destinate alla libera vendita. 

Il sequestro si è reso necessario in quanto i prodotti erano custoditi nel capannone in spregio alle più elementari norme igienico-sanitarie (legge 283/1962 che disciplina la produzione e la vendita di prodotti alimentari). 

Nel corso dell’operazione la Guardia di Finanza ha, inoltre, identificato due cittadini maghrebini intenti a lavorare “in nero”.

 

Ultimo aggiornamento 04 ottobre 2011 ore 12,11






Tags:

Lascia una risposta