Sfondano posto di blocco 4 morti

7 luglio 2011 07:220 commenti

E’ successo poco dopo le 21.45 di ieri, lungo la via Emilia, nel Lodigiano. Quattro pregiudicati milanesi a bordo di un’Audi A6, risultata rubata, sono andati a schiantarsi frontalmente sotto la cabina di un tir, dopo aver ignorato un posto di blocco della polizia locale, nel territorio di Tavazzano.

Nella fuga, l’auto ha invaso la corsia opposta dove sopraggiungeva un mezzo pesante. Tutti gli occupanti dell’auto sono morti sul colpo. 


Dalle prime ricostruzioni, l’Audi A6 procedeva a forte velocità lungo la via Emilia in direzione sud, quindi. giunta in prossimità del posto di blocco, l’auto ha aumentato l’andatura ed ha effettuato un sorpasso azzardato invadendo la corsia opposta dove stava sopraggiungendo un mezzo pesante. 

La vettura è stata trascinata dal tir per oltre una cinquantina di metri, rimanendo incastrata sotto la motrice. Il conducente dell’autoarticolato e il passeggero, due lituani di 31 e 56 anni, sono rimasti feriti non in modo grave.

Le vittime, quattro pregiudicati milanesi, sono G.G., 28 anni, G.M., 55, S.M., 34 e P.G., 31. 

Ultimo aggiornamento 07 luglio 2011 ore 09,25






Tags:

Lascia una risposta