Sparatoria a milano, ladri in fuga

31 gennaio 2012 13:550 commenti

Questa mattina Milano è stata protagonista di una rocambolesca sparatoria in via San Maurilio 11, dietro via Torino a causa di una rapina fatta in un negozio di antiquariato chiamato “Il Borghetto”. I malviventi sono stati sorpresi da un’auto della polizia locale, che ha immediatamente sparato alcuni colpi di pistola contro la vettura in fuga e durante l’inseguimento.

Tutto è iniziato intono alle 10.30 quando due uomini sono entrati nel negozio per impadronirsi di una coppia di zanne di elefante per poi fuggire a bordo di una ‘Megane’ bianca con targa francese, che non si è fermata davanti alle forze dell’ordine dando vita a un lungo inseguimento, terminato con lo speronamento della pattuglia dei vigili in viale Gorizia.  Dopo alcune ricerche preliminari l’auto è stata trovata in un parcheggio sopraelevato di un grande magazzino Oviesse in via Gentilino, dove fortunatamente è stata trovata almeno una delle due zanne e altri oggetti di valore.


Uno dei due vigili contusi durante lo speronamento è stato trasportato all’ospedale Policlinico di Milano per accertamenti e dalle ultime informazioni in nostro possesso abbiamo saputo che l’uomo, in quel momento in borghese, si trovava in quella zona in servizio anti contraffazione. Il vigile è stato portato al Pronto Soccorso in codice giallo, mentre l’altro agente ha riportato delle lesioni meno evidenti durante l’incidente. Al momento non ci sono ancora tracce degli autori della rapina, anche se è partita un indagine per risalire all’identità dei malfattori e recuperare l’altra zanna di elefante.






Tags:

Lascia una risposta