Speleologa intrappolata in una grotta

14 novembre 2011 09:130 commentiDi:

Una speleologa di 36 anni di Brescia è rimasta intrappolata nella grotta “Omber del Bus del Zel” di Cariadeghe di Serle in provincia di Brescia, ad una profondità di 250 metri.


Anna Bonini, la speleologa, ieri, penetrando nell’antro è scivolata e ha riportato la frattura della tibia.

 La donna ha dovuto trascorrere la notte nella grotta a causa della difficoltà nei soccorsi. Sono quindi iniziate  questa mattina, alle prime luci dell’alba le operazioni di  salvataggio della speleologa.

Sul posto sono presenti uomini del soccorso alpino,  vigili del fuoco e il servizio medico del 118 di Brescia.

Ultimo aggiornamento 14 novembre 2011 ore 10,13






Tags:

Lascia una risposta