Steve Jobs usava marijuana e LSD

10 febbraio 2012 08:262 commenti

Steve Jobs è considerato una della menti più brillanti del nostro secolo, ma in passato persone molto vicine a lui hanno rivelato alcuni lati oscuri del suo carattere e un’ulteriore conferma ci arriva da un rapporto di 191 pagine stilato dall’FBI nel 1991. All’epoca, George Bush senior era presidente degli Stati Uniti  e prima di far entrare Jobs nel President’s Export Council decise di fare alcune verifiche, per essere certo di aver affidato quell’incarico alla persona giusta.

Gli investigatori contattarono immediatamente alcune persone che conoscevano personalmente il fondatore della Apple, anche se di solito quando si svolgono un determinato tipo di indagini è lo stesso soggetto a fornire i nominativi di amici, parenti ed ex colleghi in grado di fornire informazioni utili alla ricerca.

Dalle prime battute emerse uno Steve Jobs pieno di talento e grandi capacità organizzative, anche se in più occasioni è stato definito bugiardo, poco onesto e capace di distorcere la verità pur di raggiungere i propri obiettivi. Il quadro generale non è dei più lusinghieri, infatti emerge che in passato Jobs ha fatto uso di marijuana e LSD e si rifiutò di aiutare la figlia avuta da una compagna di scuola. Uno dei soggetti interpellati definì l’imprenditore come un uomo onesto, degno di fiducia ma dalla moralità discutibile, mentre un altro disse che Jobs aveva valori e integrità morale solo dove poteva trovare un tornaconto.

Tags:

2 commenti

  • Se vi informaste leggendo la biografia scritta da Walter Isaacson (caporedattore del TIME e amministratore delegato e presidente della CNN) invece del solito articoletto che evidenzia solo alcuni tratti allora capireste:
    Si, era egocentrico, nei rapporti personali era insopportabile, fece uso di droga, marijuana, LSD, era vegano, irascibile, e talmente perfezionista che non fini mai di arredare la sua casa di Palo Alto, non riconobbe la figlia Lisa ed aveva un atteggiamento così “originale” che il consiglio di amminstrazione della Apple lo sbatté fuori.
    Ma, tutto va contestualizzato, se non avesse fatto le cose che ha fatto, molto probabilmente ora non avreste un iPhone o un iPod in tasca.

  • OLD!
    Lo sanno tutti che in gioventù Steve si drogava, congratulazioni per averlo scoperto anche voi finalmente.
    E comunque, non riconobbe subito la figlia ma diede il suo nome ad un computer della Apple…

Lascia una risposta