Home / News / Tempesta Alex diventa uragano

Tempesta Alex diventa uragano

tempesta alex 

La tempesta tropicale Alex, che ha costretto la società BP a ridurre le operazioni di recupero di petrolio nel Golfo del Messico, è diventato il primo uragano della stagione nell’Atlantico e minaccia le coste del Messico e del Texas, lo ha annunciato ieri il Centro Nazionale Uragani (NHC) statunitense.

I venti hanno aumentato la loro intensità con raffiche che arrivano fino a 120 chilometri orari, un ulteriore rafforzamento è previsto nelle prossime ore, prima che Alex andrà a colpire le coste. 

Questa notte, Alex si trovava vicino al confine Usa-Messico, ora, catalogato uragano, si dirige verso l’Occidente,  la zona della marea nera nel Golfo del Messico non dovrebbe essere coinvolta da Alex, tuttavia i venti importanti hanno originato onde molto alte, che hanno costretto a ridurre le operazioni di recupero di greggio.

Loading...